domenica 26 maggio 2013

Punk Rock Holiday 1.3

Tra il 10 e il 13 luglio 2013 a Tolmin, stupenda cittadina della stupenda Slovenia, avremo la terza edizione del Punk Rock Holiday, fusione di 4 festival sloveni dedicati al punk e all’hardcore.


Ovviamente, dopo aver partecipato alla prime due edizioni, non posso mancare alla terza.
Nonostante ci siano meno nomi “importanti” rispetto l’anno scorso, anche quest’anno la line up non è per niente indifferente.
Qui sotto la lista della band, day by day, con alcuni inserimenti ancora da fare (notizia di ieri, sono stati inseriti anche gli israeliani Useless ID, visti diversi anni fa, quando uscivano per Kung Fu Records).

MERCOLEDI’ 10.7.2013 DALLE ORE 15.00

ANTI-FLAG
 
STRIKE ANYWHERE

IMPLANTS
 
MUTE

TBA

TBA

KRESHESH NEPITASH

KEVLAR BIKINI

FOOLISH WIVES

BURN FUSE

 

GIOVEDI’ 11.7.2013 DALLE ORE 12.00

MILLENCOLIN

SUICIDAL TENDENCIES
 
SWINGIN UTTERS
 
ATLAS LOSING GRIP

THE MAHONES

KNUCKLEDUST

ARGIES

FUTURE IDIOTS

4TH 'N GOAL

PUNKREAS

LINEOUT

FUCK YOU FUCKING FUCKERS

BAKTERIJE

THE MORRONS

 

VENERDI’ 12.7.2013 DALLE ORE 12.00

H2O

THE MENZINGERS

YOUR DEMISE

CITY SAINTS

RED FIVE POINT STAR

TBA

ASTPAI

BLASTING BOX

WAITING FOR BETTER DAYS

THIRTEEN DAYS

PISSING IN THE WIND

PANICKA

TEA BREAK

THE IGNORED

 

SABATO 13.7.2013 DALLE ORE 12.00

PROPAGANDHI

SNUFF

THE CASUALTIES

THE AGGROLITES

ANTILLECTUAL

BRAIN'S ALL GONE

GOLLIWOG

DESPITE EVERYTHING

LUDE KRAWE

WHAM BAM BODYSLAM

FACE THE FAX

LINTERNO

THE FORUM WALTERS

IN THE CROSSFIRE

Che gruppi saranno assolutamente da vedere? Il mercoledì assolutamente gli Strike Anywhere, anche se nel corso degli anni un po’ sono andati calando come qualità.
Gli Implants, unione di membri quali Ten Foot Pole, Strung Out e Vodoo Glow Skulls, con il primo cd in uscita e con due canzoni che si possono sentire su Youtube.
Il giovedì avremo un appuntamento immancabile con le ultime tre band, che sono signore band, Millencolin, Suicidal Tendencies e Swingin Utters! Da menzionare anche gli svedesi Atlas Losing Grip, con Rodrigo Alfaro (ex Satanic Surfers) alla voce e i The Mahones.
Venerdì sarà il turno dei Red Five Point Star, gruppo ska sloveno, City Saints e delle band hardcore Your Demise e (soprattutto) H20.
Infine il sabato, da vedere a tutti i costi Snuff e Propagandhi.
In mezzo a questi big, ci sono diverse band che vogliono farsi conoscere e che hanno l’occasione di esibirsi dopo aver vinto i vari contest promossi dal PRH. Girando sul sito ufficiale c’è una piccola bio di tutte le band, basta farsi un giretto su Youtube e hai l’occasione di conoscere un po’ tutte le band: da menzionare Foolish Wives, Future Idiots, 4th’n Goal, Golliwog e altri ancora!

Nessun commento:

Posta un commento