mercoledì 6 novembre 2013

Emily the Strange: the movie?

Un personaggio, prettamente dedicato al pubblico femminile, che ho sempre ammirato, è Emily the Strange.
 
 Emily the Strange coni suoi gatti Mystery, Miles, Sabbath e NeeChee
 


E con questa mia affermazione, sia ben chiaro, non vi deve far pensare che ho l’armadio pieno di felpe con cappuccio dotate di orecchie da gatto, polsini con il logo “Emily the Strange”, e neanche tonnellate di gadget legati ad essa.

Assolutamente no!

Solo un piccolo calendario in cucina, ma niente di che è…
 
Però a me Emily the Strange sta simpatica. Oh, i gusti sono gusti, era peggio se mi piaceva la Barbie, quindi non rompete.
va bene, ve lo metto, ecco il mio calendario di Emily the Strange. nessuna maglietta in armadio però!
 
Emily è una tredicenne con un stile un po’ gothic, un po’ punkk, un po’ dark.
Creata nel 1991 dallo skater Rob Reger, divenne presto protagonista di una linea di abbigliamento femminile.
Rob Reger e Emily the Strange

Il successo fu tale che ne vennero realizzati molti fumetti, che tuttora sono prodotti negli USA –ed in parte in Italia- dalla Dark Horse e dalla Chronicle Books.

i fumetti della Dark Horse

Visto il successo ventennale, è venuta fuori anche l’idea di fare un film.
 
Melisa Wallack, la sceneggiatrice di Biancaneve di Tarsem Singh, è stata incaricata di scrivere la sceneggiatura per il film, che dovrebbe raccontare le origini di questo personaggio. Ma oggi è stata rilasciata la notizia che la sceneggiatrice è stata sostituita da Kealan O’Rourke; nessuna notizia invece riguardo a Chloe Moretz (Kick-Ass 1 e 2 , Dark Shadows) scelta come protagonista già nel 2010.

Chloe More in Kick-Ass
 
Vedremo in futuro questo personaggio sul grande schermo? Sicuro Chloe Moretz è un’attrice ideale per interpretare il ruolo.
 
 

1 commento:

  1. ho pensato subito al calendario che hai in cucina!! :)

    RispondiElimina