mercoledì 26 agosto 2015

il nu metal secondo me

Come ha fatto la gente a conoscere il nu metal negli anni 90?
Le risposte in genere sono le seguenti:

  • ascoltando i Korn
  • ascoltando i Limp Bizkit
  • ascoltando i P.O.D.

Io che sono un po' più grande (non vecchio, grande), il primo vagito nu metal, seppur involontariamente, l'ho sentito qui:



"Replica"  dei Fear Factory, tratta dal loro miglior album, "Demanufacture", seppur involontariamente, fu un disco che permise alle band metal, schiacciate dalla potenza imperante del grunge, di uscire da una forma di crisi musicale e di ritornare alla ribalta, con un nuovo genere.
Siamo sinceri, negli anni 90 non c'era una band metal che faceva un disco decente... i Metallica vennero fuori con "Load" e "Reload", gli Iron Maiden con "X-Factor" e "Virtual XI", i Megadeth con "Risk".... Solo il black metal o band come i Pantera potevano vantare di fare qualcosa di nuovo, ma qui si rimaneva comunque nella nicchia, per non parlare poi di altri gruppi come i Paradise Lost... bravi si, ma "Draconian Time", uscito nel 1995, fu un ottimo disco ma tutto finiva li...
Poi -o meglio-, nel mentre di questa mediocrità metallosa, arrivarono i Fear Factory e, due anni dopo... qualcosa di ancora più importante... lui

"Roots" dei Sepultura


Ecco, qui, a detta mia, ci fu il primo disco che si può classificare nu metal. All'inizio , durante i primi ascolti, nei miei 15 anni di età, non realizzai veramente cosa avevo in mano. Questo lo capii, 2 o 3 anni dopo, quando tutti mi parlavano del nu metal, di quanto erano fighi i Korn o i Lim Bizkit.
Io il nu metal "lo conoscevo" già.

Nessun commento:

Posta un commento