domenica 23 agosto 2015

Rock'n'roll made in SWE e NOR

Prima, durante la mia corsetta, stavo ascoltando nell'I pod i The Hives, band rock'n'roll svedese.
nei miei vari pensieri, si fece strada questo:
"cavolo, la Svezia negli anni 90 aveva diversi gruppi punk rock, ma anche in fatto di rock'n'roll non ha mai scherzato. E anche la Norvegia non scherza in merito".
Velocemente, cominciai a tirare fuori nomi delle suddette scena.

Di seguito, piccolo elenco, magari salta fuori qualcosa che vi piace!

The Hives (SWE): primi nei mie i pensieri, gli alveari hanno una lunga discografia, ferma al momento al 2012 con il buon "Go Right Ahead". band consigliata a tutti!



 Gluecifer (NOR): poco più una decina di anni fa, mi piacevano moltissimo. poi penso sono sciolti e.. niente, ciao Gluecifer!


Hellacopters (SWE): loro hanno fatto due dischetti veramente belli, "By The Grace Of God" e "Rock & Roll Is Dead". Poi anche loro si sono sciolti, uffa.



Crucified Barbara (SWE): 4 ragazze che fanno rock, il pensiero di ogni byker quando si chiude in solitudine in bagno. Band che non ho mai seguito molto, ma che nel corso del tempo ha avuto un buon successo.


Cumshots (NOR): band dal nome volgarotto che, con i suoi 4 dischetti, ha avuto un buon seguito. 




Turbonegro (NOR): non hanno bisogno di presentazioni, anzi, dovrei fare un post solo per loro!



Division Of Laura Lee (SWE): ricordano un po' i Placebo, non li ho mai seguiti molto ma ai tempi hanno avuto un buon successo.



Nel calderone metto anche altre due band svedesi, ma sono più che glam secondo me, ovvero i Backyard Babies e i Hardcore Superstar, entrambi molto bravi. 



Nessun commento:

Posta un commento